WTCR: Doppietta Lynk & Co a Vila Real in Gara 1. Urrutia trionfa davanti ad Ehrlacher

credits: WTCR Media Area

Il pilota uruguayano trionfa nella prima gara in Portogallo, accorciando sul leader Azcona, che non è andato oltre l’8° posto

La Lynk & Co ha centrato una grandissima doppietta nella prima gara della WTCR Race of Portugal grazie a Santiago Urrutia e Yann Ehrlacher. Scattato dalla pole position sul tracciato cittadino di Vila Real, il pilota uruguaiano ha deciso di affrontare il Joker Lap (introdotto per questo weekend) al terzo giro, facendosi superare da Ehrlacher, ma il francese, grazie ad un giro fantastico, è riuscito a mantenere il comando della gara portoghese nonostante abbia effettuato il Joker Lap nella tornata seguente. Ehrlacher ha condotto in testa fino all’11° giro, ma poi un ordine della squadra lo ha costretto a mettersi di lato per far passare Urrutia.

Il pilota sudamericano ha cosi conquistato la sua seconda vittoria stagionale, mentre Ehrlacher si è dovuto accontentare del 2° posto. 3ª posizione finale per Néstor Girolami, bravissimo a contenere gli attacchi di Norbert Michelisz, quarto al traguardo con la Hyundai Elantra del team BRC Squadra Corse. Ma Qing Hua e Rob Huff hanno concluso alle spalle del pilota ungherese, mentre Mehdi Bennani ha chiuso in settima posizione, ma è sotto investigazione per l’incidente che lo ha visto coinvolto con Thed Björk, costretto al ritiro.

In 8ª posizione troviamo il sopravvissuto Mikel Azcona. Nel corso della gara lo spagnolo è stato toccato da Attila Tassi e da Björk, ma alla fine è riuscito a tagliare il traguardo sena problemi. Tassi aveva concluso in 8ª posizione, ma i commissari gli hanno dato cinque secondi di penalità per aver tagliato la chicane 18-19 durante la battaglia con Azcona. Tassi scende quindi in 9ª posizione, mentre Nathanaël Berthon ha completato la top 10 beffando nel finale l’idolo locale Tiago Monteiro, 11° al traguardo.

credits: WTCR
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F3: Arthur Leclerc torna a vincere nella Feature Race di Silverstone Successivo F2: Logan Sargeant al primo successo in carriera nella Feature Race di Silverstone

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.