WTCR: Michelisz conquista a Most la vittoria in Gara 2

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
credits: FIA WTCR

Un’altra partenza caotica ed un vincitore che non risponde al nome del poleman. Questa volta è stato Michelisz a sfruttare l’errore di Azcona in curva 1 per superarlo e vincere la gara

Un super Norbert Michelisz ha vinto Gara 2 del FIA WTCR a Most. Pronti via, il portacolori del team BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse è stato bravissimo a superare in curva 1 la CUPRA Leon Competición TCR condotta dal poleman Mikel Azcona, che si è scomposto a causa delle gomme fredde. Purtroppo, la gara è stata subito neutralizzata con l’entrata della Safety Car.

A centro gruppo, infatti, si è scatenata una carambola che ha visto protagoniste le vetture di Santiago UrrutiaGabriele TarquiniAttila Tassi, Rob Huff, Néstor GirolamiYvan Muller e Thed Björk. I primi quattro sono stati costretti al ritiro, mentre il pilota della Honda e i due portacolori della Cyan Racing sono riusciti a continuare la gara. La Safety Car è rimasta in pista per alcuni giri, ma la direzione gara ha poi deciso di fermare tutto per permettere alla gru di rimuovere le auto danneggiate.

La gara è ripartita al sesto giro e Michelisz ed Azcona hanno regalato un bellissimo duello, vinto dall’ungherese. Il fresco vincitore del TCR Europe si deve accontentare della seconda piazza, mentre sul terzo gradino del podio è salito Esteban Guerrieri, con l’argentino che ha preceduto Yann Ehrlacher, Nathanaël Berthon e Muller.

Luca Engstler ha conquistato un ottimo settimo posto, mentre le tre Audi RS3 LMS TCR di Frédéric VervischGilles Magnus e Tom Coronel hanno completato la Top 10. Undicesimo posto finale per la wild card Petr Fulín. Quest’ultimo ha preceduto Tiago MonteiroBence Boldizs e Jean-Karl Vernay. Il francese avrebbe potuto conquistare un buon sesto posto, ma purtroppo ha dovuto scontare un Drive Through perché, a tre minuti dal segnale di ripartenza, aveva ancora la propria Elantra NTCR sui cavalletti. la zona punti è stata completata da Björk e da Girolami.

credits: FIA WTCR
Precedente TCR Italy: Ceccon vince l'ultima gara stagionale al Mugello. Buri è campione! Successivo EWC: Trionfo BMW in volata a Most. Yoshimura SERT è Campione del Mondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.