WTCR: Yann Ehrlacher conquista il titolo ad Aragón. Yvan Muller vince Gara 2. Sfortuna Honda

Yann Ehrlacher è il campione del WTCR – FIA World Touring Car Cup 2020. Al pilota francese è bastato il sesto posto ottenuto nella seconda gara della WTCR Race of Aragón al MotorLand per portarsi a casa il titolo. Bisogna segnalare che Ehrlacher ha anche approfittato del ritiro amaro di Esteban Guerrieri. Ma andiamo con ordine.

La seconda gara del weekend aragonese ha visto il trionfo di Yvan Muller. Scattato dalla pole position, il pilota francese ha sempre condotto la gara, tagliando il traguardo davanti all’ottimo Jean-Karl Vernay, vincitore del WTCR Trophy con l’Alfa Romeo Giulietta TCR Veloce, e Mikel Azcona, bravissimo nel finale a superare l’Audi RS3 LMS TCR di Gilles Magnus, quarto al traguardo.

Quinto posto finale per Norbert Michelisz. L’ungherese ha preceduto Ehrlacher e Thed Björk, mentre Attila Tassi ha piazzato la sua Honda in ottava piazza. Il nostro Luca Filippi e Tiago Monteiro hanno completato la top 10. Purtroppo è stata una gara da dimenticare per Guerrieri e Néstor Girolami. Il primo ha dovuto dire addio alla lotta per il titolo dopo aver toccato la CUPRA di Bence Boldizs, mentre il secondo è stato costretto al ritiro in seguito alla rottura del motore.

La zona punti è stata completata da Luca Engstler, Aurélien Comte, Mitchell Cheah, Gábor Kismarty-Lechner e Tom Coronel, rallentato da una foratura che lo ha costretto ad una sosta obbligatoria. Niente da fare per il nostro Gabriele Tarquini, costretto al ritiro.

Hanno dovuto alzare bandiera bianca anche Nathanaël Berthon e Santiago Urrutia, protagonisti di vari contatti che hanno danneggiato le loro vetture. Infine è da segnalare che la Cyan Racing ha conquistato per il secondo anno consecutivo il tiolo a squadre.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WTCR: grandissima Honda nella prima gara della WTCR Race of Spain. Esteban Guerrieri e Néstor Girolami regalano la doppietta alla casa giapponese Successivo WTCR: Santiago Urrutia chiude in bellezza la stagione vincendo Gara 3

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.